26 ottobre 2011


video



ELISIRart presenta

S U S A N I T A

fotografie di Valentina Fontanella
musiche di Ernesto Fontanella


a cura di ELISA GOVI


dal 4 al 23 novembre 2011 | opening venerdì 4 novembre, dalle ore 18,00
Galleria RILIEVI contemporary art | Via della Reginella 1a | Roma

CATALOGO DELLA MOSTRA ON-LINE

La vera me è quella che fotografo” Susanita / Esplorare la propria natura è un viaggio che dura lo spazio di una vita o il tempo di una fotografia, quello che separa la messa in scena dalla ripresa. Una macchina digitale tra le mani ed un racconto da comunicare, la propria storia da capire e manifestare. In Mostra a Rilievi contemporary art gli autoritratti di Valentina Fontanella, in arte Susanita.
Per la prima volta in modo articolato si darà spazio e respiro al mondo interiore di un talento sorprendente, seguendo le ragioni di una rappresentazione mai scontata che incanta, diverte, emoziona. Che attrae, sempre.
Costumi, trucco, location, gesti, parole anche. Nulla è lasciato al caso nella sceneggiatura del racconto. Regista e prima attrice sempre lei, Susanita.
Se “l'amore è indimenticare” (verso tratto dalla poesia “L'amore cos'è” di Arsenio Bravuomo e scelto come filo rosso dell'intera mostra), fotografarsi è lo strumento di una indagine interiore, è la cura. Non basta delineare la realtà esterna con il filtro della propria sensibilità, c'è bisogno di scandagliare se stessi con ricorrenza ossessiva, l'obiettivo come specchio. Fotografare la propria immagine per prestare ascolto, per conoscere e riconoscere, coscientemente, è atto d'amore, di erotismo verso se stessi; è una reazione energica e vitale rispetto alle frustrazioni che attribuiamo al mondo di fuori, quello che non ci capisce, che non ci vuole, che non ci porta in trionfo. E identificare le tante sembianze che abitano la propria storia, dare forma alle diverse maschere è misurare come e quanto siamo capaci di essere, sul palcoscenico della vita. E' un modo per capire chi siamo, è un modo per capire che siamo. Ecco, in Mostra si potrà apprezzare chi è Susanita, chi è stata sin qui, con il piacere di assistere ad uno spettacolo irresistibile o leggere una storia da riconoscere, che parla di auto-guarigione, che è promessa di vita. 
Signori e Signori, ecco a Voi: S U S A N I T A ! ! !

Contatti
www.susanita.it | mail@susanita.it